RISORSE UMANE. INDIVIDUARE I CANDIDATI GIUSTI .

risorse umane

La selezione delle risorse umane è una delle decisioni più importanti che un’organizzazione aziendale possa prendere. E’ fondamentale selezionare con estrema cura il personale.

Occorre fare molta attenzione nell’abbinare le persone ai lavori, non farlo può causare insoddisfazione. E’ necessario tenere in considerazione le differenze che caratterizzano gli individui; alcune persone sono creative, altre lavorano meglio con i numeri, alcune preferiscono lavorare da sole, altre in gruppo.

Tutte queste caratteristiche individuali, vanno tenute presenti quando si seleziona il personale. Nel reclutare, è importante preparare sempre un profilo personale del candidato ideale per non tralasciare caratteristiche importanti.

Risorse umane

Nel prepararlo occorre essere distaccati e analitici, ciò serve ad evitare nel giorno del colloquio, di trovare così attraenti i lati positivi di un candidato, da far dimenticare i lati negativi: il cosiddetto “effetto alone”.   

Occorre sempre ricordarsi che i requisiti essenziali sono davvero essenziali.

Un altro aspetto molto importante, è quello di non fare discriminazioni di sesso e di età.

Avere delle resistenze nel selezionare le donne per ricoprire  determinati ruoli, è l’errore peggiore che si possa commettere; molte sono le occasioni in cui le donne hanno dimostrato di avere un altissimo potenziale con punte di eccellenza che deve far riflettere chi ancora oggi opera una tale discriminazione.

Coaching Aziendale

Quanto poi all’età, scartare un candidato perché di età superiore ai 45/50 anni, potrebbe significare rinunciare ad una persona matura, fornita di esperienza e al massimo delle sue capacità.

E’ fondamentale trovare sempre la persona giusta per ciascuna posizione.




Questo articolo è stato scritto per un cliente della SEO Business, agenzia web specializzata in posizionamenti sul web , che opera come SEO a Torino e a Milano

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>